English  
Print

La storia della Fondazione

Ogni anno la Columbus Citizens Foundation conferma la promessa di restare fedele agli ideali per i quali fu fondata – inestinguibile orgoglio per il retaggio italo-americano, contributo a cause caritatevoli e incoraggiamento e sostegno nei confronti degli obbiettivi educativi dei giovani, attraverso il nostro programma per le borse di studio.

È stata la lungimiranza di due uomini straordinari, il giudice S. Samuel Di Falco e Generoso Pope, oltre a quella dei Soci Fondatori, figli e figlie di immigranti, che ha ispirato la nascita della Fondazione nel 1944. Con impegno e determinazione essi concordarono di promuovere ardentemente la memoria ed i contributi di milioni di progenitori italiani che avevano portato su queste sponde un ricco e vario retaggio, fatto di tradizioni, talento, cultura e attaccamento ai valori della famiglia. Tenendo bene a mente questi valori, essi tracciarono un percorso che ha conservato fino ad oggi questi attributi e che favorisce un sempre maggiore riconoscimento della crescente importanza degli italo-americani nel mosaico degli Stati Uniti.

Negli anni la Columbus Citizens Foundation ha versato oltre 12 milioni di dollari in borse di studio, finanziamenti a progetti e donazioni a organizzazioni caritatevoli e cause meritorie senza preferenze per razze, religioni o nazionalità.

Grazie agli sforzi organizzativi della Fondazione ed alle sponsorizzazioni, l’annuale Parata del Columbus Day è divenuta uno degli eventi da non perdere nel calendario di New York. Vista da milioni di spettatori su Fifth Avenue e in televisione, la parata nel corso degli anni è stata aperta da tanti Grand Marshal eccezionali, tutti uomini e donne di origine italiana. La Parata, la Celebrazione della Messa nella Cattedrale di St. Patrick, ed il Gala al Waldorf~Astoria sono un tributo allo spirito che guidò Cristoforo Colombo e tutti coloro che lo seguirono e che hanno collaborato alla creazione del nostro grande Paese.

La Fondazione comprende attualmente oltre 570 soci, uomini e donne illustri di orgine italiana, che operano nei campi della giurisprudenza, della medicina, del governo, degli affari, della scuola e delle arti. I risultati raggiunti sia da singoli soci, sia dalla Columbus Citizens Foundation nel suo complesso, sono numerosi e rappresentano una fonte di ampia visibilità e orgoglio.

Due importanti sezioni della Fondazione, sono l’organizzazione femminile “Ladies Auxiliary” e quella dei giovani “Young Adults Auxiliary”. Entrambe le sezioni lavorano con enorme dedizione e sono tra i rami della fondazione che raccolgono più contributi e che si impegnano a favore delle cause caritatevoli.

La Fondazione ogni anno devolve milioni di dollari a studenti meritevoli. Nel 2007 ha assegnato milioni di dollari alle borse di studio per 850 studenti, dalle elementari alla scuola superiore, al college ed ai programmi Zeffirelli per le arti.

È con orgoglio che ci sentiamo di affermare che la Columbus Citizens Foundation si è guadagnata una solida reputazione come una delle più prestigiose organizzazioni italo-americane in questo Paese.