English  
Print

La Messa del Columbus Day nella Cattedrale di St. Patrick

L’annuale Messa solenne del Columbus Day, è un’occasione di riflessione sui milioni di uomini, donne e bambini che sono giunti in America alla ricerca di libertà e di migliori opportunità di vita e lavoro, e sulla fede che li ha aiutati a superare sacrifici ed avversità.

Riconoscibile all’istante grazie ai due campanili proiettati verso il cielo, la Cattedrale di St. Patrick a New York è un’istituzione apprezzata da genti di ogni credo religioso ed è la più grande degli Stati Uniti decorata in stile neogotico. Fin dalla posa della prima pietra, avvenuta nel 1858, la cattedrale di St. Patrick è stata al centro della vita di New York, anche se la gente riteneva che sorgesse troppo a nord dell’allora centro residenziale e commerciale della città.

Oltre allo splendore della struttura architettonica, la cattedrale vanta vetrate colorate eseguite a Chartres, Birmingham e Boston ed il rosone è di Charles Connick, forse il più grande artista di questo genere nella storia americana. Gli altari di St. Michael e di St. Louis furono progettati da Tiffany & Co., mentre quello di St. Elizabeth è di Paolo Medici di Roma.