English  
Print

Deposizione della Corona a Columbus Circle

Già prima che la Parata del Columbus Day diventasse un’istituzione, nel 1929, Columbus Circle è stata la sede di una cerimonia per la deposizione di una corona a commemorazione dello storico viaggio di Cristoforo Colombo e degli immigranti che hanno poi seguito per secoli la strada da lui tracciata. I soci delle organizzazioni Italian Benevolent Society e Knights of Columbus partecipano ad una breve processione verso il monumento a Cristoforo Colombo, in una sorta di pellegrinaggio a ricordo dell’evento che ha cambiato il corso della storia mondiale.

Attualmente la cerimonia si svolge sotto gli auspici del National Council of Columbian Associations in Civil Service [l’associazione che riunisce gli italo-americani impiegati nelle amministrazioni pubbliche] insieme alla Columbus Citizens Foundation. La cerimonia prevede un breve discorso da parte di rappresentanti delle comunità italiana ed italo-americana di New York, insieme ad una performance bandistica.

Nel 1991 la Fondazione ha raccolto $400.000 per il restauro e la manutenzione del monumento a Colombo ubicato al centro di Columbus Circle, a New York City. Progettata da Gaetano Russo nel 1892 ed inaugurata in occasione del 400o anniversario dello storico viaggio di Cristoforo Colombo, la statua di marmo del navigatore, che misura quasi 4 metri, e la colonna di granito alta quasi 8 metri che la sorregge, avevano sofferto per quasi un secolo dell’incuria e degli effetti dell’inquinamento. Il monumento restaurato è stato inaugurato nel 1992, durante il 500o anniversario delle esplorazioni di Colombo. Il restauro è stato effettuato dal programma “Adopt-A-Monument” della Città di New York.